logo intestazione

 

 

Terapia Breve Strategica


Cenni storici

Chi sono

 

Disturbi d'ansia  
  - attacchi di panico
  - ansia generalizzata
  - ansia da prestazione
  - disturbo post-traumatico da    stress
  - fobie specifiche
  - ossessioni 
  - compulsioni
  - disturbi somatoformi (ipocondria, dismorfofobia, ecc..)

 

Disordini alimentari 
  
- Anoressia
  - Bulimia
  - Vomiting
  - Binge Eating


Disturbi sessuali 
  - difficoltà di erezione
  - eiaculazione precoce
  - vaginismo e dispaurenia
  - disturbi del desiderio
 

 

Disturbi dell’umore
 
- depressione nelle sue varie     forme
  - reazioni al lutto e all’abbandono
  - apatia

 

Problemi relazionali nei diversi contesti 
 
- coppia, famiglia (separazioni, educazione dei figli, conflitti)
  - lavoro, sociale

 

Problemi dell’infanzia e dell’adolescenza
  - Disturbo da deficit dell’attenzione con iperattività
  - Disturbo oppositivo-provocatorio

  - Mutismo selettivo
  - Disturbo da evitamento
  - Ansia da prestazione
  - Fobia scolare

 

Disturbi legati all’abuso di internet

    - shopping compulsivo

  - dipendenza da chat e/o da cybersesso

   - gioco d’azzardo (on line gambling:le scommesse in rete)

   - ricerca compulsiva di informazioni in rete (information over loading)

   - trading on line compulsivo

 


Ogni viaggio di mille miglia

inizia con un piccolo passo.”      Lao Tse

 



Quando stiamo male e cerchiamo aiuto il desiderio maggiore è quello di risolvere il nostro problema nel minor tempo possibile.

La Terapia Breve Strategica riesce a rispondere a questa giusta esigenza attraverso modalità di intervento mirate a sbloccare il problema entro un numero limitato di sedute. Questo anche nel caso in cui il problema persista da diverso tempo.

La Terapia Breve Strategica rappresenta infatti una sorta di rivoluzione copernicana nel campo della psicoterapia dimostrando che, anche se i problemi e le sofferenze umane possono essere estremamente persistenti, complicati e sofferti, non necessariamente richiedono soluzioni complicate e prolungate nel tempo.

Caratteristica fondamentale, che distingue la Terapia Breve Strategica da tutte le altre forme di psicoterapia è l’utilizzo di stratagemmi nella pratica clinica.

E’ proprio per queste peculiarità che la Terapia Strategica non è un trattamento sintomatico e superficiale, ma radicale e duraturo..

http://essilorweb.it/files/pics/empty.gif

http://essilorweb.it/files/pics/empty.gif

Se fai quello che hai sempre fatto,

otterrai quello che hai sempre ottenuto.”

A.Robbins

 

Come funziona la Terapia Breve Strategica

 

http://essilorweb.it/files/pics/empty.gif

Quando ci troviamo di fronte ad una difficoltà – sia essa personale, relazionale o professionale – cerchiamo di risolverla utilizzando la strategia che ci appare più adatta, magari perché ha funzionato nel passato per una difficoltà simile. Se la strategia che abbiamo scelto funziona, la difficoltà si risolve in breve tempo.

Può capitare però, talvolta, che la nostra strategia non funzioni come ci saremmo aspettati e che questo ci porti a intensificare ulteriormente i nostri sforzi in quella direzione, dal momento che la soluzione pensata ci appare ancora la più logica, quella più ovvia, o l’unica possibile. Con il passare del tempo ci accorgiamo però che più applichiamo questa strategia più la difficoltà iniziale sembra non solo non risolversi, ma addirittura complicarsi, trasformandosi in un vero e proprio problema. 


In questi casi gli sforzi che facciamo per risolvere il nostro problema ci portano invece a mantenerlo ovvero le “tentate soluzioni” che noi e le persone che ci sono vicine mettiamo in atto per cercare di risolvere il problema finiscono per alimentarlo e determinarne così la sua persistenza.

A volte capita che pur riconoscendo che la soluzione che abbiamo adottato non è funzionale non riusciamo a trovarne un’altra arrivando così a perdere la fiducia e a credere che non riusciremo mai a risolvere il nostro problema.

 

L’intervento del terapeuta breve strategico parte quindi dal comprendere “come” (piuttosto che “perché”) si sia creato il problema e che cosa lo mantenga attivo nel presente ed è proprio per questo motivo che fin dall’inizio della terapia si cerca di rompere il circolo vizioso che si è venuto a creare.

 

La Terapia Breve Strategica si pone quindi l’obbiettivo di portare il soggetto ad adottare un altro punto di osservazione sulla realtà, lo porta dalla sua posizione rigida e disfunzionale ad una posizione più elastica e funzionale.

Per raggiungere questo obiettivo nella maniera più efficace e rapida possibile, l’intervento strategico è di tipo attivo e prescrittivo.

Possiamo dire, con le parole del Prof. Nardone che la Terapia Breve Strategica è “l’arte di risolvere complicati problemi umani mediante soluzioni apparentemente semplici”.

 

Il Centro di Terapia Strategica 

http://essilorweb.it/files/pics/empty.gif

Il Centro di terapia Strategica opera in Italia dal 1987 occupandosi di consulenza, ricerca e formazione in ambito clinico, scolastico ed aziendale.

Presso la sede centrale di Arezzo è presente la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Breve Strategica (riconosciuta dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica-L. 56/89, D.M. 16/11/2000), diretta dal Prof. Giorgio Nardone.

Comunicazione, cambiamento e problem solving sono gli ambiti prevalenti che il centro ha sviluppato in anni di studio e ricerca, giungendo alla messa a punto di protocolli di trattamento per specifiche patologie e problemi umani ed interpersonali.

Il Centro, diretto dal prof. Giorgio Nardone, ha diverse sedi e studi affiliati sparsi in tutto il territorio italiano e non solo, nelle quali operano psicologi, psicoterapeuti e psichiatri che applicano le tecniche della Psicoterapia Breve Strategica.

 

Negli ultimi 20 anni presso il Centro di Terapia Strategica Giorgio Nardone e i suoi collaboratori in Italia e nel mondo i numerosi studi sull'efficacia e sull'efficienza di questo modello clinico, condotti su un campione di oltre 3600 casi, hanno dimostrato che oltre l'86% dei disturbi è stato risolto mediante un trattamento della durata media di 7 sedute, con punte del 92% per i disturbi fobico-ossessivi.


consultami gratuitamente

 

 

 

per ricevere una consulenza Gratuita

 

samantha.giannotti@gmail.com

 

 

 

logo terapia

 

 

 

Per appuntamenti privati in Studio

 

347 5154979

 

-Via Giacomo Leopardi,6

50054 Fucecchio – Firenze

 

-V.le dei Mille, 96 – Firenze

 

-Via Risorgimento, 38 – Pisa

Tel. 050 552196 – 050 554327

 

 

 

logo terapia

 

 

Studio Affiliato al

Centro di Terapia Breve Strategica di Arezzo diretto dal

Professor Giorgio Nardone

 

 

 

 

 

responsabile del sito:

 

Dott.ssa

Samantha Giannotti

Psicologa-Psicoterapeuta

Iscrizione Albo Psicologi

Regione Toscana n 3621

 

 

 

biglietto da visita samantha2

Dott.ssa Samantha Giannotti

Psicologa-Psicoteraupeta

Specializzata in Psico Terapia Breve Strategica
 
Via G. Leopardi, 6
50054 Fucecchio (Firenze) tel +39 347 5154979

 

lo studio e’ facilmente raggiungibile in auto dai comuni di:

Santa Croce sull’Arno, Calstelfranco di sotto, Empoli, Pontedera, Castelfiorentino, Certaldo.

e dalle province di : Pistoia, Firenze, Pisa, Lucca

 

samantha.giannotti@gmail.com

 



statistiche sito